CIRCOLAZIONE SULLE CORSIE E STRADE PREFERENZIALI

Sul territorio del Comune di Taranto sono presenti corsie preferenziali, riservate ai mezzi destinati al trasporto pubblico urbano (BUS e TAXI), al fine di agevolarne la circolazione.

Oltre a detti mezzi, la circolazione sulle corsie preferenziali è consentita anche a ulteriori categorie di veicoli, come disciplinati dall’ Ord. Dirig. n. 419 del 04.10.2016 – Corsie Preferenziali Città di Taranto – Autorizzazione alla circolazione ed elencati negli art.li 2, 3, 4, 5 e 6 del “Regolamento per il transito veicolare nelle Corsie e Strade Preferenziali – Delibera C.C. n. 71_2016“.

Differenti sono le tipologie dei permessi per la circolazione veicolare sulle corsie preferenziali, a seconda della categoria di appartenenza dell’automezzo.

PASS “TIPOLOGIA SPASS”

Non soggetta ad autorizzazione, ma solo a comunicazione all’Ufficio Rilascio Permessi del Comando di P.L. dei dati del veicolo, al fine del suo inserimento nella cosiddetta “Lista Bianca” (veicoli contenuti negli art.li 2 e 3 del Regolamento)

Veicoli appartenenti alla sfera Pubblica

Gli Enti Pubblici interessati (anche se dislocati fuori dal territorio del Comune di Taranto) devono in ogni caso, comunicare all’Ufficio Gestione Permessi del Comando di Polizia Locale:

•  Elenco degli automezzi aziendali di proprietà, con indicazione del modello e della targa

•  Attestazione della Società di leasing con l’indicazione della data di inizio e fine contratto di locazione

Inoltre, tutte le variazioni che possono verificarsi successivamente, devono essere comunicate tempestivamente al fine dell’aggiornamento della lista bianca del sistema di videosorveglianza.

Tutta la documentazione deve essere trasmessa utilizzando i seguenti indirizzi di posta elettronica:

Mail: pm.autorizzazioni.ztl@comune.taranto.it

Pec: pm.autorizzazioni.ztl.comunetaranto@pec.rupar.puglia.it

Veicoli adibiti al trasporto di persone invalide

RESIDENTI NELLA CITTA’ DI TARANTO

I titolari di contrassegno “Diversamente abili” al fine dell’inserimento nella lista bianca dei veicoli autorizzati all’accesso nelle corsie preferenziali video-sorvegliate devono comunicare il numero di targa del veicolo che viene utilizzato per il loro trasporto. Ogni comunicazione deve essere completa di:

•   Firma del titolare del contrassegno invalidi o del firmatario (se diverso dal titolare)

•   Copia fronte retro della carta di circolazione del mezzo dichiarato

  Attestazione di copertura assicurativa del veicolo

La comunicazione può essere effettuata per più autovetture se le stesse risultano essere di proprietà dello stesso intestatario del contrassegno invalidi.

La comunicazione può essere:

•   presentata, compilando l´apposito modulo, direttamente presso il Servizio Sistema Territoriale Mobilità e Traffico del Comune di Taranto, sito in via Acton n. 77

•   inviando il modulo compilato in tutte le sue parti, tramite posta elettronica ad uno dei seguenti indirizzi e-mail:

–  pm.autorizzazioni.ztl@comune.taranto.it

–  pm.serviziotraffico.comunetaranto@pec.rupar.puglia.it

MODULO DA UTILIZZARE PER COMUNICAZIONE: PASS_A1 – Richiesta autorizzazione DISABILI Corsie Preferenziali per residenti nel Comune di Taranto

RESIDENTI IN ALTRO COMUNE

I titolari di contrassegno “Diversamente abili”, non residenti nel Comune di Taranto, devono comunicare il transito sulle corsie preferenziali (o ZTL o APU) ogni volta che si rechino in città, fornendo il numero di targa del veicolo che viene utilizzato per il loro trasporto ed i dati relativi al contrassegno  disabili (CUDE), alla Centrale Operativa della Polizia Locale allo 099 7323204 o,  in alternativa, utilizzando il modulo PASS/A2 di seguito riportato e  con le modalità di seguito indicate.

Nel caso di “prima comunicazione”, la stessa dovrà essere completata con:

•   Modulo PASS/A2 debitamente compilato e firmato dal titolare del contrassegno invalidi o dal firmatario (se diverso dal titolare)

•   Copia di documento d’identità del titolare del contrassegno

•   Copia del contrassegno in corso di validità

•   Copia fronte retro della carta di circolazione del veicolo dichiarato

  Attestazione di copertura assicurativa del veicolo

•   Dichiarazione in cui si evince il periodo o i giorni di permanenza nella città di Taranto

I titolari del contrassegno, per motivi di lavoro o per necessità terapeutiche e/o strumentali sanitarie, possono richiedere di essere inseriti nella lista bianca in forma temporanea/permanente, integrando la documentazione richiesta, dell’attestazione del luogo di lavoro rilasciato dal proprio datore o del centro in cui si effettua la terapia.

Le comunicazioni possono essere presentate, mediante l’invio del modulo PASS/A2 compilato in tutte le sue parti, tramite posta elettronica all’indirizzo e-mail: pm.autorizzazioni.ztl@comune.taranto.it

MODULO DA UTILIZZARE PER COMUNICAZIONE: PASS_A2 – Richiesta autorizzazione DISABILI Corsie Preferenziali per residenti in altro comune

[/toggle][/toggles]

PASS “TIPOLOGIA 1 – TIPOLOGIA 2 – TIPOLOGIA 3″

La circolazione sulle strade e corsie preferenziali, dei veicoli contenuti negli art. 4, 5 e 6 del “Regolamento delle Corsie preferenziali”, è soggetta al rilascio dell’autorizzazione (PASS), da parte dell’Ente Proprietario della strada, per il cui ottenimento occorre inoltrare istanza al Dirigente della Polizia Locale, da redigere su apposito modello.

I pass della sola TIPOLOGIA 1 sono soggetti ad autorizzazione NON ONEROSA, mentre il rilascio dei pass della TIPOLOGIA 2 e della TIPOLOGIA 3 è a carattere ONEROSO.

Tutte e tre le tipologie di Pass suddette hanno validità annuale a decorrere dalla data di rilascio.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE

Il modello da utilizzare per la presentazione delle istanze è: Mod. PASS_A3 – Richiesta di autorizzazione Transito Corsie Preferenziali da compilare in tutte le sue parti e completare con la documentazione necessaria in esso elencata.

La trasmissione dell’istanza può avvenire a mezzo:

IMPORTI DEI PASS

Tipologia Pass Categorie Tariffa Euro
SPass  Categorie appartenenti di cui all’art. 2  Nessun Onere
SPass Diversamente abili di cui all’art. 3  Nessun Onere
 Tipologia 1  Categorie appartenenti di cui all’art. 4 Nessun Onere
 Tipologia 2  Categorie appartenenti di cui all’art. 5 (comprensiva di spese d’istruttoria per ogni richiesta)  Euro 60,00
Tipologia 3  Categorie appartenenti di cui all’art. 5 (comprensiva di spese d’istruttoria per ogni richiesta)  Euro 100,00
 Tipologia 2 – 3   Duplicato – Cambio Autovettura (solo spese d’istruttoria per ogni richiesta)  Euro 15,00

MODALITA’ DI PAGAMENTO

In riferimento all’art. 5 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) ed al D.L. 179/2012, qualsiasi tipo di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali va effettuato direttamente sul sito o sulla APP dell’Ente Creditore (il tuo comune, ad esempio) o attraverso i canali (online e fisici) di banche e altri Prestatori di Servizio a Pagamento (PSP), ovvero:

  • presso le agenzie della tua banca;
  • utilizzando l’home banking della tua banca (dove trovi i loghi CBILL o PagoPA);
  • presso gli sportelli ATM della tua banca (se abilitati);
  • presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e ITB;
  • presso le Poste, se il canale è attivato dall’Ente Creditore che ha inviato l’avviso.

Per quanto sopra, i pagamenti dovranno essere effettuati con le sottoelencate modalità:

  • Rilascio da parte dell’Ufficio (a mano o successivamente inviato via mail) del bollettino recante il Codice di Avviso (IUV – Identificativo Univoco di Versamento) con le indicazioni degli importi dovuti e le varie modalità per effettuare il pagamento, riscontrabile in tempo reale.
  • Pagamento mediante l’utilizzo della “MODALITA’ SPONTANEA” effettuato collegandosi al sito https://taranto.comune.plugandpay.it/ Nell’istanza dovrà essere riportato il Codice di Avviso (IUV) a conferma del pagamento effettuato.

IN ENTRAMBI I CASI, L’ISTANZA DOVRÀ ESSERE PRESENTATA ALL’UFFICIO COMPLETA DELLA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA.