APU E ZTL

Dalla data del 28 Ottobre  2015 sono state istituite nel Comune di Taranto:
  • L’Area Pedonale Urbana nel quartiere Borgo
  • L’Area Pedonale Urbana in Via Duomo
  • La Zona a Traffico Limitato in Città Vecchia

AREA PEDONALE URBANA (A.P.U.) DEL QUARTIERE BORGO

ATTIVAZIONE VARCO: ORE 00.00 DEL 13 APRILE 2016

DELIMITAZIONE DELL’A.P.U. E DIVIETI

Nell’A.P.U, istituita nel Quartiere Borgo, vige il divieto di accesso, circolazione e sosta, con rimozione coatta, per tutti i veicoli e motoveicoli, nei seguenti siti:

  • VIA DI PALMA, tratto Piazza M. Immacolata – via Duca degli Abruzzi (fatti salvi gli attraversamenti ivi esistenti di Via Pupino, Via Nitti, Via Cavallotti);
  • PIAZZA MARIA IMMACOLATA;
  • VIA D’AQUINO, tratto piazza M. Immacolata – via Cavour (fatti salvi gli attraversamenti ivi esistenti di Via Acclavio, Via De Cesare, Via Giovinazzi );
  • VIA BERARDI, tratto via Anfiteatro/piazza M. Immacolata;
  • VIA MIGNOGNA, tratto piazza M.Immacolata/Corso Umberto;
  • VIA MASSARI, tratto via Anfiteatro/piazza Giovanni XXIII con varco videosorvegliato;
  • PIAZZA GIOVANNI XXIII.

Vai a –> Rappresentazione su mappa

PERIODO DI VALIDITA’ DELL’A.P.U.

L’A.P.U. è attiva dalle ore 00,00 alle ore 24.00 di tutti i giorni dell’anno feriali e festivi, salvo sospensioni o variazioni temporanee motivate e realizzate con apposito atto dirigenziale.

DEROGHE

Il divieto di circolazione e sosta nell’A.P.U. del Quartiere Borgo, ammette le deroghe elencate al punto n° 3 “DEROGHE” contenuto nell’Ordinanza Dirigenziale di P.L. n° 369 del 28/10/2015 e quelle contenute nell’Ordinanza Dirigenziale di P.L. n° 28 del 22/01/2016 ad integrazione della precedente O.D. di P.L. n° 369/2015.

ACCESSI  ALL’A.P.U. DA VARCO VIDEOSORVEGLIATO

Il sistema di controllo degli accessi alla A.P.U. avviene mediante idoneo sistema di video rilevazione elettronica dei veicoli, omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che consente di rilevare ogni veicolo che transita il varco videosorvegliato, acquisire la targa del veicolo, confrontarla con liste dei veicoli autorizzati, segnalare la targa non autorizzata al fine di avviare il procedimento sanzionatorio oppure eliminare l’immagine della targa rilevata nel caso si tratti di veicolo autorizzato. Tale sistema è presente al varco per Piazza Giovanni XXIII, all’intersezione tra Via MASSARI e Via ANFITEATRO

 AREA PEDONALE URBANA (A.P.U.) DI VIA DUOMO – CITTA’ VECCHIA

DELIMITAZIONE DELL’A.P.U. E DIVIETI

Divieto di accesso, circolazione e sosta, con rimozione coatta per tutti i veicoli e motoveicoli, nell’Area Pedonale Urbana (A.P.U.) istituita sulla VIA DUOMO tratto compreso tra Piazza Castello e Piazza San Francesco (esclusa).

Vai a –> Rappresentazione su mappa

PERIODO DI VALIDITA’ DELL’A.P.U.

L’A.P.U. sarà attiva dalle ore 00.00 alle ore 24.00 di tutti i giorni dell’anno, salvo sospensioni o variazioni temporanee motivate e realizzate con apposito atto dirigenziale.

DEROGHE

Il divieto di circolazione e sosta nell’A.P.U. ammette le deroghe ai mezzi elencati nel punto n° 3 “DEROGHE” contenuto nell’Ordinanza Dirigenziale di P.L. n° 368 del 28/10/2015.

LIMITE DI VELOCITA’ ALL’INTERNO DELL’A.P.U.

Il limite di velocità massima per tutti i mezzi transitanti nell’A.P.U. è di 10 km/h.

ZONA A TRAFFICO LIMITATO (Z.T.L.) DI CITTA’ VECCHIA 

ATTIVAZIONE VARCO: ORE 07.00 DEL 13 APRILE 2016

DELIMITAZIONE DELLA Z.T.L. E DIVIETI

Divieto di accesso, circolazione e sosta, con rimozione coatta, per tutti i veicoli e motoveicoli nella Zona a Traffico Limitato (Z.T.L.) istituita nel periplo ricompreso all’interno di:

PIAZZA CASTELLO – PENDIO LA RICCIA – VIA DI MEZZO – POSTIERLA VIA NUOVA – VIA GIOVANNI PAISIELLO – VIA SAN FRANCESCO – PIAZZA SAN FRANCESCO (compresa). Essa comprende quindi la Via Duomo e l’insieme di tutti i vicoli carrabili vi insistenti delimitati da postierle e salti di quota: Vico Sant’Agostino, Vicoletto Sant’Agostino, Vico Casalino, Vico Gagliardi, Vico Calò, Postierla Immacolata, Vico Statte, Vico Casale, Postierla Nuova, Vico Pontescuro, Vico Serafico, Vicoletto Serafico, Vico Galeota, Vico Carmine, Piazza San Francesco e Via San Francesco.

Vai a –> Rappresentazione su mappa

ACCESSO ALLA Z.T.L. DA VARCO VIDEOSORVEGLIATO

Il sistema di controllo degli accessi alla Z.T.L. avviene mediante idoneo sistema di video rilevazione elettronica dei veicoli, omologato e autorizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e consente di rilevare ogni veicolo che transita il varco video sorvegliato, acquisire la targa del veicolo in transito, confrontare tale targa con liste dei veicoli autorizzati distinte per giorni e orari e memorizzate in un database, inviare al server l’immagine della targa qualora si tratti di un veicolo non autorizzato, convalidare l’eventuale infrazione, oppure eliminare l’immagine nel caso si tratti di veicolo autorizzato.

E’ previsto un unico accesso di varco sito sulla VIA DUOMO, in prossimità della Via Paisiello ove è stato disposto apposito sistema di videorilevazione degli accessi.

PERIODI DI VALIDITA’ DELLA Z.T.L.

La Z.T.L. sarà attiva dalle ore 07.00 alle ore 22.00 di tutti i giorni dell’anno, salvo sospensioni o variazioni temporanee motivate e realizzate con apposito atto dirigenziale.

DEROGHE

Il divieto di circolazione e sosta nell’A.P.U. ammette le deroghe ai mezzi elencati nei: 

  • Punto n° 4: “MEZZI AUTORIZZATI”;
  • Punto n° 5: “MEZZI AUTORIZZATI CON PREVENTIVA COMUNICAZIONE”;
  • Punto n° 6: “MEZZI AUTORIZZATI PREVIA ACQUISIZIONE DI AUTORIZZAZIONE/CONTRASSEGNO”

contenuti nell’Ordinanza Dirigenziale di P.L. n° 368 del 28/10/2015.

LIMITI DI VELOCITA’ ALL’INTERNO DELLA Z.T.L.

Nella Z.T.L. è valido il limite di velocità massima di 20 km/h e tutti i mezzi devono circolare con modalità di passaggio particolarmente prudenti e caute.

PROCEDURE  PER ACQUISIZIONE DI AUTORIZZAZIONE/CONTRASSEGNO

PER L’ACCESSO ALLE Z.T.L. ED A.P.U.

Il Comando di Polizia Locale di Taranto, nello specifico l’Ufficio “Rilascio Permessi Corsie Preferenziali – Z.T.L. – A.P.U. è pronto ad accogliere le richieste per il rilascio delle autorizzazioni agli utenti rientranti nelle categorie previste, per cui:

  • Tali soggetti devono presentare domanda alla Polizia Municipale secondo le modalità e gli stampati dettati dall’Ufficio preposto, scaricabile con il link presente a fondo di questa pagina.
  • Per il rinnovo dell’autorizzazione/contrassegno in scadenza per l’autorizzazione all’accesso alle Z.T.L., il richiedente deve presentare domanda alla Polizia Municipale secondo le modalità e gli stampati dettati dall’Ufficio preposto e con riconsegna del Pass scaduto. Il mancato rinnovo entro 10 giorni dalla scadenza riportata sul Pass, comporta la perdita del diritto di accesso alla Z.T.L. ed il disinserimento della targa del veicolo nel data base del sistema di rilevamento.
  • In caso di sostituzione del veicolo con un nuovo veicolo (sempre di proprietà o in uso al richiedente) il rilascio di nuovo contrassegno potrà avvenire previa presentazione di domanda alla Polizia Municipale secondo le modalità e gli stampati dettati dall’Ufficio preposto con restituzione del Pass relativo al precedente veicolo.
  • In caso di smarrimento del contrassegno annuale, il titolare deve fare richiesta alla Polizia Municipale di duplicato, allegando dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, secondo le modalità e gli stampati dettati dall’Ufficio preposto. Per qualsiasi variazione significativa delle condizioni che hanno dato luogo al rilascio del Pass annuale, sarà comunque necessario inoltrare, sempre con le stesse modalità ed oneri, richiesta di variazione del contrassegno, previa restituzione del contrassegno precedente.
  • Il contrassegno deve essere esposto in modo visibile sul cruscotto anteriore del veicolo sia durante il transito che in fermata. In caso di illeggibilità del contrassegno per deterioramento è necessario fare immediata richiesta di sostituzione alla Polizia Locale, con le modalità previste, e riconsegna del pass deteriorato. L’esposizione di contrassegno illeggibile è giuridicamente assimilata a mancata esposizione e subirà le medesime sanzioni.

MODALITA’ PER INOLTRARE LE RICHIESTE DI AUTORIZZAZIONE

Il modello di richiesta di autorizzazione alla circolazione nelle Z.T.L. ed A.P.U., correttamente ed integralmente compilato, completo di tutta la documentazione da allegare e specificata nel modello stesso, deve essere inoltrata all’Ufficio Rilascio Permessi Corsie Preferenziali – Z.T.L. e A.P.U. del Comando di Polizia Locale di Taranto, con le seguenti modalità:

N.B.: inserire un recapito telefonico o indirizzo mail per le notizie inerenti l’attivazione dei varchi o altre eventuali comunicazioni riguardanti la pratica di rilascio autorizzazione.

MODELLO Richiesta Autorizzazione ZTL_APU